servizi-genio-diligence

il mercato di riferimento

Il principale scenario operativo di Genio Diligence è quello della mediazione creditizia in cui ha assunto nel tempo un ruolo di primo piano.

Genio Diligence è fornitore diretto di tutte le più importanti società di mediazione creditizia ed il suo sistema antifrode è indicato come processo obbligatorio dai gruppi bancari più attivi nel settore. Genio Diligence è inoltre fornitore del più sofisticato strumento di monitoraggio delle reti di collaboratori (Mrete) adottato da quasi tutti i più importanti network di mediazione.

Genio Diligence è anche fornitore di alcune delle più importanti società finanziare di provenienza bancaria.

  • Genio Diligence
  • Competitors

certificazioni di mutuo

Attualmente circa il 95% delle operazioni di mutuo generate dalle reti di mediazione sono filtrate dal processo di certificazione di Genio Diligence.

Servizi offerti

Nel mondo del credito, oggi “fare una Genio” significa certificare il dato, renderlo oggettivo, con l’obiettivo principale di eliminare le frodi che nascono dalla alterazione di documenti, consentendo così al committente un abbattimento delle insolvenze causate da frodi documentali. Due Diligence Mutui rappresenta il core business di Genio Diligence, ormai largamente conosciuta in ambito antifrode proprio per questa tipologia di servizio.

La Due Diligence Mutui è un processo attraverso il quale si certifica che le informazioni provenienti da un set di documenti siano corrette, coerenti e non alterate. Il servizio si compone di tre passaggi operativi differenti e interconnessi (valutazione formale, verifica sostanziale, accertamenti di intelligence) resi possibili dall’adozione di sistemi di valutazione, databases e scoring interni, oltre che attraverso l’accesso ad informazioni sub privacy relative al soggetto e residenti presso i providers.

Con la diffusione della forma di prestito personale mediante la cessione del quinto dello stipendio o della pensione, Genio Diligence ha creato un servizio ad hoc per la certificazione delle Due Diligence su CQS, finalizzato ad identificare, mediante controlli mirati, eventuali tentativi di frode a danno dell’ente erogatore.

Il processo di certificazione prevede un set documentale specificatamente strutturato per la Due Diligence su CQS, che viene analizzato con la finalità di certificare che le informazioni siano corrette e non alterate. Poiché lo studio delle casistiche di tentata frode ha evidenziato come esse siano incentrate sul reato del furto di identità, il processo di certificazione è stato arricchito da verifiche mirate a smascherare eventuali tentativi di sostituzione di persona.

Il servizio di Due Diligence Prestiti è strutturato per la certificazione delle pratiche di prestito personale: attraverso l’analisi del set documentale vengono valutate la correttezza e la coerenza delle informazioni al fine di identificare i tentativi di truffa perpetrati mediante l’alterazione dei documenti, consentendo così al committente di contenere l’incidenza delle insolvenze causate da frodi documentali.

Genio Diligence è la prima società antifrode italiana ad aver ottenuto l’accreditamento in qualità di utente indiretto allo SCIPAFI, il Sistema pubblico di prevenzione, sul piano amministrativo, delle frodi nel settore del credito al consumo.  In qualità di utente indiretto, siamo in grado di rendere ai soggetti obbligati (banche, finanziarie, assicurazioni) il servizio di controllo e verifica sulle banche dati Scipafi, inserendo l’esito nel più ampio ed articolato processo antifrode di Genio Diligence.

La titolarità del sistema di prevenzione Scipafi è assegnata al Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF).

Il servizio di Monitoraggio Reti è strutturato per verificare e monitorare le caratteristiche delle reti di collaboratori, con l’obiettivo di ottemperare alle disposizioni di legge (D.Lgs. 141/2010) in materia di responsabilità dei mandanti (banche/finanziarie), degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi sulle reti di collaboratori.

Il servizio, disponibile su piattaforma proprietaria Genio Diligence, prevede la creazione di schede anagrafiche sui profili professionali ed il monitoraggio dei presupposti fondamentali. Le informazioni sono visualizzabili da parte dei soggetti autorizzati in base a coni di visibilità definibili.

Il servizio di audit con finalità di customer satisfaction è stato sviluppato per rispondere ad adempimenti generati dalla normativa vigente: gli operatori Genio Diligence contattano il soggetto finanziato dal cliente e ne saggiano il grado di soddisfazione attraverso un copione concordato; le situazioni critiche vengono subito segnalate al committente mentre le ordinarie vengo inserite nel report periodico.

Genio Diligence distribuisce alla propria clientela l’accesso on-line a banche dati (protesti, pregiudizievoli immobiliari, procedure concorsuali, antiriciclaggio) finalizzate sia ad uno screening di prevalutazione per la verifica della manifesta non finanziabilità di un soggetto, sia all’espletamento del controllo antiriciclaggio attraverso l’accesso simultaneo a varie banche dati (PEP, Sanction List, Bad Press, Crime List…).

Genio Diligence mette a disposizione della propria clientela la possibilità di accedere a servizi Infocamere quali, a titolo di esempio, visure camerali, schede socio, bilanci.

Come possiamo aiutarti?

Un nostro consulente sarà a disposizione per assistenza o chiarimenti.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per assicurare la migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione o accedendo a qualunque elemento del sito, accetti l'utilizzo dei cookie.